Casa e stile: come facciamo a definire quell’atmosfera unica, capace di raccontare la personalità del suo padrone di casa?

Che sia la cucina, il living o la zona notte, il percorso che porta ad allineare perfettamente i concetti di “casa e stile” si basa su due elementi: la conoscenza del cliente e la realizzazione di un Render 3D.

Arredare un’ambiente è dare spazio e forma alla personalità di chi lo vive. 

Ma per farlo bisogna aver ben chiaro il progetto d’arredo. Lavorare con l’immaginazione non basta: occorre “vedere”, avere un’anteprima del progetto. Ed ecco l’importanza del Render.

Cominciamo col dire che il primo passo è, appunto, “conoscere” l’interlocutore: i suoi gusti, le sue esigenze, soprattutto le sue aspettative.

Chi entra nei nostri showroom viene invitato a raccontarsi.

Naturalmente, le soluzioni d’arredo disponibili sono le più diverse per scelta di materiali, colori, possibilità di personalizzazione. Arredare un’ambiente che rispecchi la personalità del cliente, significa creare uno spazio che lo faccia sentire a suo agio.

Più una casa rispecchia il modo di essere di chi la abita, più diventa quel luogo perfetto in cui rientrare, in cui rifugiarsi.

Ognuno, ovviamente, ha il suo personalissimo concetto di casa. Può essere un rifugio e, quindi, deve rispondere alle esigenze esclusive di chi la abita; uno spazio dedicato alla famiglia con la zona living che ne rappresenta il cuore pulsante; uno spazio da condividere con gli amici, e così viene privilegiata la zona soggiorno e la scelta dei divani.

Ed è per questo che “arredare” assume un significato ben preciso: diviene momento in cui diamo corpo a valori ed esigenze, interpretando tutto con un preciso gusto estetico ed uno studio delle funzioni quotidiane di una casa.

Questo accade sia in un nuovo progetto di arredamento sia in un piccolo intervento per ammodernare parti della casa. In fondo, si sa, la casa ci accompagna nelle nostre diverse fasi della vita e talvolta sentiamo il bisogno di un cambiamento. Che sia indotto da eventi esterni (ad esempio la nascita dei figli) che sia frutto di un nostro desiderio di ammodernare quegli ambienti che viviamo maggiormente.

Affidiamoci al Render

I percorsi di personalizzazione dell’arredo, come dicevamo, sono davvero infiniti.

Lo stile, l’atmosfera o la funzionalità passano dall’uso delle forme, dei materiali, dei colori o delle luci. I nostri Interior Designer curano ogni singolo dettaglio. Ascoltiamo il vostro “sogno di casa” e trasferiamo tutte le vostre esigenze ed i vostri progetti in un Render 3D.

Il momento più bello? Quando sottoponiamo ai vostri occhi il Render e ci rendiamo conto di aver centrato l’obiettivo.

Ma c’è di più. C’è l’aspetto essenziale del render: “vedere prima” il progetto d’arredo rende tutto meravigliosamente semplice. Molto spesso immaginare il risultato finito per chi non è addetto ai lavori è molto, molto difficile. Vederlo prima, come in una fotografia, fa sparire dubbi ed ombre e lavorare su un progetto acquisisce una linearità del tutto nuova.

Il resto, poi, lo lasciamo fare a voi. Lasciamo che siate voi a vivere la vostra casa; a riempirla di ricordi; di disordine e ordine; di risate e profumi.

E tu? Se anche tu hai voglia di cambiare tutto o solo qualcosa, non avventurarti alla cieca. Un progetto su misura ed un render sono i primi passi per arredare la tua casa con stile e personalità!